Toggle navigation
news

LEGGI UN ESTRATTO DEL LIBRO IN ANTEPRIMA

C:\fakepath\anteprima.png


Di seguito un breve estratto dal libro NON GIRARTI DALL'ALTRA PARTE. LE SFIDE DELL'ACCOGLIENZA, di Pierluigi Di Piazza. In libreria dal 7 febbraio 2019.

Siamo tristemente in una situazione di degrado culturale e di conseguenza anche etico, politico e legislativo. Penso spesso all’indicazione di Antonio Gramsci riguardo alla cultura e più volte ne condivido le affermazioni e le prospettive negli incontri pubblici. Così scrisse Gramsci: «La cultura non è possedere un magazzino ben fornito di notizie, ma è la capacità che la mente ha di comprendere la vita, il posto che vi teniamo, il nostro rapporto con gli altri uomini. Ha cultura chi ha coscienza del sé e del tutto, chi sente la relazione con gli altri esseri. Cultura è la stessa cosa che la filosofia; ciascuno di noi è un poco filosofo; lo è tanto di più quanto più è uomo. Cultura, filosofia, umanità sono termini che si riducono uno nell’altro: cosicché essere colto, essere filosofo lo può chiunque voglia. Basta vivere da uomini, cioè cercare di spiegare a noi stessi il perché delle azioni proprie e altrui; tenere gli occhi aperti, curiosi su tutto e tutti, sforzandosi di capire ogni giorno di più l’organismo di cui siamo parte, penetrare la vita con tutte le nostre forze di consapevolezza, di passione, di volontà; non addormentarsi, non impigrirsi mai; dare alla vita il suo giusto valore in modo da essere pronti, secondo necessità, a difenderla o a sacrificarla. La cultura non ha altro significato».

COPY Nuovadimensione Editore, Portogruaro 2019

Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping