Toggle navigation

Animali al fronte

Protagonisti oscuri della grande guerra

C:\fakepath\animali-al-foronte_cop.jpg
  • PAGINE: 206
  • FORMATO: 22x22 cm
  • LINGUA: Italiano
  • RILEGATURA: Brossura
  • PRIMA EDIZIONE: gennaio 2003
  • ISBN: 9788885318977
  • COLLANA: Fuori Collana
15.90   Nuova Dimensione

Nella storia dell'uomo gli animali sono sempre stati utilizzati, sfruttati, e solo raramente amati. Durante il periodo della prima guerra mondiale, in particolare, divennero delle valide truppe ausiliarie in grado di sostenere l'uomo nei momenti più difficili. Il cavallo era impiegato dall'esercito come mezzo di trasporto e come scudo protettivo dietro al quale ripararsi dagli assalti nemici. Il mulo e l'asino, lavoratori indefessi, venivano caricati di munizioni e viveri e costretti a percorrere impervi sentieri di montagna. Il piccione si rivelò un veloce e preciso portaordini, capace di percorrere lunghe distanze in un battito d'ali. E poi ancora il cammello, l'orso, il cane, il bue, i delfini, le galline.

Immagini interne

animali_al_foronte_quart.jpg
Libri correlati

Il tuo carrello

Procedi all'acquisto

Prosegui con lo shopping